Lo spunto imprenditoriale prende l'avvio dall'iniziativa dei fondatori che, forti di passate esperienze nel settore ambientale, decidono di riassumere nella nuova società il knowhow derivante da attività di recupero, smaltimento rifiuti e progettazione di soluzioni tecnologiche innovative.


Oggi ELIOS Srl è in grado di operare su diversi scenari in campo ambientale, raggruppando al proprio interno risorse operative con elevate capacità tecniche progettuali. 

La professionalità della società, unita ad un parco mezzi unico in Italia in grado di affrontare molteplici attività, consente una pronta ed efficace gestione delle problematiche ambientali su qualunque scenario operativo a terra ed in mare, su rifiuti speciali, pericolosi nonché  su rifiuti urbani. 


L'azienda può vantare anche una solida rete che consente rapporti con primari interlocutori del settore ambientale, in grado di fornire soluzioni a problematiche ambientali sulla totalità del territorio nazionale ed europeo


ELIOS Srl è attualmente specializzata nella gestione dei rifiuti solidi derivanti da interventi ambientali di riqualificazione urbanistica, di risanamento di tracciati ferrotramviari e di messa in sicurezza di aree portuali, con interventi che vengono spesso realizzati in condizioni di elevata criticità. L'elevato standard operativo richiesto dal mondo ambientale ci ha consentito di migliorare la qualità dei lavori e servizi erogati anche in attività complementari come le opere civili specialistiche ed i lavori stradali offrendo ai nostri clienti un servizio completo e una qualità da impresa specialistica su attività d'impresa generalista.



News

 

5 Ottobre 2015


Scongiurata la chiusura del ponte di Pontedellolio

 

Clicca qui per leggere l'articolo



 

5 Ottobre 2015


La strada di Collegamentoda Via Eritrea a Expo - Lotto 1B

 

Clicca qui per leggere l'articolo



 

17 Settembre 2015


il 12 agosto la ELIOS insieme ai compagni di ATI SALC Spa e DAF, ha aperto al traffico per l’ingresso al sito espositivo di EXPO di Roserio, il tunnel dell’asse EXPO/ZARA , realizzato a tempo di record e con parametri qualitativi importanti.

 

La ELIOS ha contribuito alla realizzazione dell’opera attraverso la gestione ambientale del cantiere, che attraversava un’area di bonifica costituita da una vecchia ex cava, e con la realizzazione delle opere di carpenteria dei manufatti di spinta inseriti sotto il tracciato ferroviario corrispondente.

 



 

4 Maggio 2015


COMUNICATO STAMPA
ELIOS - EXPO 2015

 

Clicca per leggere l'articolo.



 

4 Maggio 2015


Tre anni in Expo

 

Clicca per leggere l'articolo.



 

21 Aprile 2015


TIMELAPSE Il cantiere Zara-Expo in costruzione

 

Clicca per leggere l'articolo.



 

20 Aprile 2015


ZARA–EXPO (LOTTO 1B): SALINI, PRONTI PER INAUGURAZIONE ESPOSIZIONE

 

Clicca per leggere l'articolo.



 

20 Aprile 2015


Zara-Expo prima tratta completata

 

Clicca per leggere l'articolo.



 

20 Aprile 2015


Expo, Salini: Asse viario Zara-Expo pronto per inaugurazione

 

Clicca per leggere l'articolo.



 

13 Aprile 2015


Expo: Claudio Salini presenta al pubblico asse viario Zara

 

Clicca per leggere l'articolo.



 

1° Febbraio 2013


Expo, il Tar Riammette la Elios
"Esclusione solo con riscontri certi"

 

Clicca per leggere l'articolo.



07 Luglio 2012


EXPO 2015
Siamo andati a vedere la prima fase dei lavori del sito che nel 2012 ospiterà l'esposizione universale di Milano. Per gli sbancamenti è scesa in campo la Elios con una flotta di macchine Komatsu.

Clicca per leggere l'articolo.

 

12 Aprile 2012


Rifiuti: dopo l'Olanda, le navi partono anche per la Svezia.

Clicca per leggere l'articolo.



07 Novembre 2011


“Elios sarà presente
ad Ecomondo 2011
15° Fiera Internazionale
del Recupero di Materia
ed Energia e dello
Sviluppo Sostenibile

dal 9 al 12 novembre
allo Stand 194 Pad B5
Area Riciclo”

http://www.ecomondo.com

 

04 Novembre 2011


ELIOS è sponsor ufficiale del Merzouga Rally 2011




22 Febbraio 2011


La ELIOS è protagonista nelle operazioni di disinquinamento da idrocarburi sulla costa della Gallura. I tecnici dell'impresa sono fiduciosi di poter restituire le spiagge e le bellissime scogliere alla originaria bellezza prima dell'estate.


Leggi l'articolo

Leggi l'articolo

Leggi l'articolo